Menu

Eye Tracking

A cosa serve l'Eye Tracking?

A permetterci di capire come l'occhio occidentale guarda una pagina sul Web e il suo contenuto.

L'Eye tacking è una tecnica in grado di registrare la dilatazione e la contrazione delle pupille, realizzando un tracciato oculare che individui il reale percorso dell'occhio durante la visione. L'Eye Tracking può essere utile per studiare al meglio come posizionare le immagini, i contenuti, i messaggi pubblicitari e ideare Siti Internet.

L'Eye Tracking raccoglie un insieme di tecniche atte a registrare la dilatazione e la contrazione delle pupille. Analizzando i movimenti oculari che reagiscono a un input visivo (sia esso costituito da immagini, contenuti, messaggi pubblicitari), si formerà un tracciato in grado di dar conto del reale percorso dell’occhio durante la visione. L'eye tracker - dispositivo che misura la posizione degli occhi e il loro movimento - ci aiuterà a studiare al meglio la posizione di tutti quegli elementi che verranno inseriti all'interno di un sito internet. Tra tutte le metodologie, la più diffusa è certamente quella che usa delle immagini video ed estrae la posizione degli occhi.

L’Eye Tracking, i cui studi si basano principalmente sulla psicologia e sulla fisiologia, ha ora raggiunto elevati standard di precisione nell'esatta mappatura dello sguardo umano. In questo modo tale scienza può modificare al meglio l’interazione computer – essere umano rendendo più immediate alcune operazioni. Oggi l'Eye Tracking ha raggiunto degli elevati standard di precisione, mappando con esattezza lo sguardo umano.

L'Eye Tracking è anche utilizzato per esaminare l'usabilità di un sito Internet. Infatti, se ci si sofferma a osservare una persona che naviga sul Web, si può notare come i suoi occhi si muovano in continuazione da un punto all'altro dello schermo del computer.

Grazie a recenti e avanzate tecniche di videooculografia (VOG), un’apposita telecamera, solidale con lo schermo del Pc, registra il movimento degli occhi (Eye Tracking), costituito dall'alternarsi di movimenti rapidi (detti saccadici) e pause di fissazione.

L'utilizzo dell' Eye Tracking è in grado di:

  • monitorare il livello di attenzione nei confronti di ciò che si sta osservando
  • carpire il modo di trattare le informazioni contenute in una pagina Web o in una pubblicità
  • individuare le strategie di esplorazione di una pagina Web o di una pubblicità
  • captare le possibili difficoltà che l'occhio incontra nel suo tracciato

L'analisi dell’Eye Tracking permette di conoscere in maniera assolutamente oggettiva dove una persona sta guardando e quale elemento della scena visiva sta osservando, oltre che per quale lasso temporale. Analogamente l’esame dell’Eye Tracking rivela in modo certo che cosa una persona non guarda affatto, cioè quali parti non hanno attratto alcuna attenzione.

Dai dati risultanti è possibile estrapolare il grado di usabilità di un'applicazione informatica. Il comportamento esplorativo di un soggetto e i parametri quantitativi che derivano dall'analisi dei segnali di Eye Tracking devono essere opportunamente associati agli specifici task e alle finalità dello strumento informatico in esame.

Un’appropriata operazione di data mining permette di ottenere, insieme alla valutazione del livello di usabilità, precise informazioni su localizzazione e tipologia dei punti critici e soprattutto delle difficoltà incontrate dagli utenti.

Per questo la Web Agency Wainet struttura ed elabora siti Internet in modo organizzato, poco invasivo e visivamente gradevole, che attraggono su ogni singolo pixel l'attenzione di chi si trova a visitare il tuo sito web.

Questa tecnica è di fondamentale importanza per le campagne pubblicitarie e strategie di Marketing, perchè si è in grando di percepire quali contenuti scegliere e soprattutto dove posizionarli.

Vota questo articolo
(1 Vota)
Daniele Cianci

Autore: Daniele Cianci

 

Sono nato a Teramo nel 1978 e sono da sempre appassionato al mondo dell’hi-tech. Ho conseguito la laurea in Informatica V.O. all’Università dell'Aquila ed ho perfezionato la mia formazione con corsi e master ricevendo numerosi riconoscimenti. Intraprendere la carriera professionale nel mondo ITC è stata la naturale conseguenza della mia passione ed è così che nasce il mio primo marchio, L’Informatico, il quale si è evoluto in Wainet, dalla veste completamente rinnovata e giovanile, il cui motore pulsante sono proprio i miei ragazzi.

Attualmente sono amministratore di Wainet e di altre due società facenti capo a due portali Web nazionali e sono responsabile Web di diverse organizzazioni. Perseguo un aggiornamento costante sulle tecnologie informatiche più innovative per creare un prodotto sempre all’avanguardia e che raggiunga l’aim aziendale o personale. Il connubio tra i titoli conseguiti in Informatica e la forma mentis assimilata mi permettono di trovare sempre una valida soluzione alle necessità dei clienti. Ma gli studi non bastano per operare in questo campo, attraverso continue ricerche e continui aggiornamenti, il mio Team si è specializzato su più fronti.

Personal BrandingWeb: www.linformatico.info Social: linkedin.com/in/danielecianci  - facebook.com/ciancidaniele - google.com/+danielecianci

 

Torna in alto

Login o Registrati

Hai un account Facebook?

Accedi rapidamente con il tuo account.

fb iconEntra subito con Facebook

LOG IN

Registrati