Buonasera, mi rivolgo a voi perchè facendo questo mestiere dovreste essere a conoscenza di una mia problematica. Non è un vero e proprio problema ma un dubbio che mi assale da un pò, in giro ho letto e ci sono diversi pareri, molti di più su siti esteri. Però preferireri rivolgermi a degli esperti.

Ho chiamato anche Aruba per dei consigli e loro non sapendo quale sia il carico, traffico e accessi giornalieri non mi hanno dato una risposta. Insomma sono molto confuso...scusate se lo chiedo a voi. Io vorrei realizzare un sito E-commerce con PrestaShop per la mia attività di ferramenta.

In passato l'ho provato a vedere e devo dire che non mi sembra male. Ora vorrei aggiornare tutto e fare la nuova versione, perchè fino a poco fa ho avuto un semplice catalogo prodotti con un form di richiesta ordine. Quindi capite bene il salto da affrontare. So che mi aspetta un lavoraccio a ricaricare tutti i prodotti con foto e descrizioni ecc... ma questo è il male minore perchè ho due dipendenti e più mia figlia che mi aiuta.

Il dubbio ora è nell'aspetto dell'hosting, perchè navigando ci sono molti forum che consigliano di non mettere un E-commerce su un semplice condiviso ma passare a qualcosa di più prestazionale come un VPN o un Dedicato. Ho visto anche i prezzi dei due e sono altini... il VPN costa di meno perchè credo di aver capito che è come se avessi una "una parte di un server", invece il dedicato proprio tutto per me.

A questo punto io vorrei capire se appunto mi è sufficiente quella parte oppure devo prendere un dedicato. Grazie mille e spero di essere stato chiaro. 

Mer 09/03/2016
 
Commenti

Salve Sign. Orlando, ho capito cosa vuole chiederci ed è anche una domanda lecita perchè concettualmente è uno dei dubbi o delle problematiche da affrontare durante la crescita di un progetto Web: Quando è che il mio Hosting non è più in grado di reggere le richieste?

A questo dilemma se non si hanno i dati è difficile rispondere (come le ha detto anche Aruba), perchè non si possono vedere il carico della CPU, RAM, Traffico, Richieste, Accessi ecc..

In molti Hosting condivisi non si ha nessun dato e quindi si può in un certo senso solo intuire che è giunta l'ora...ma come? Nelle ore di punta, o dove lei ha più accessi (da Google Analytics), controllare il sito, vigilare e vedere se i tempi di caricamento delle pagine sono maggiori, o se si hanno degli errori o altre anomalie.

E' buona norma inserire il sito in Google WebMaster, in modo da vedere tanti aspetti inerenti la salute del suo sito web.

Nel caso suo specifico, intuisco che il numero di accessi era moderato, in quanto non avendo un vero e proprio E-Commerce gli utenti non erano molto invogliati ad effettuare l'acquisto perchè il metodo risulta essere un "pò macchinoso".. (mi corregga se dico il contrario).

In un certo senso nella vendita online è come se ripartisse da zero, quindi il mio consiglio personale è iniziare da un VPN che dà delle buone soddisfazioni ad un costo contenuto (10€/15€/20€ al mese).

 

Le faccio capire schematicamente:

- Hosting Condiviso: NO, perchè anche se per i primi tempi potrebbe andare anche bene, ma a livello di prestazioni è quasi sempre carente, e Google ne tiene conto... ma anche gli utenti.

- VPN: SI, è il giusto compromesso tra prestazioni e costo, perchè ha delle buone prestazioni, quantomeno garantite per l'Hardware scelto, faccia caso però alla banda garantita... è importante! Lo svantaggio qui sta nella configurazione, che in certi casi è simile a quello di un Dedicato. Trovi un provider che le fornisce ad esempio Cpanel installato, la aiuterebbe molto nelle impostazioni.

- Server Dedicato: NO, troppo esoso per il suo obiettivo iniziale. Inoltre lo deve completamente gestire e configuarare lei, e le assicuro essere cosa non da poco conto! 

 

Spero di essere stato esaustivo nel risponderle. Saluti.

Grazie tante per la risposta dettagliata, ora ho le idee più chiare. E visto che ci sono ti chiedo se il software Prestashop va bene, perchè sembra abbastanza complesso e dicono essere un pò presante.

PrestaShop è uno dei CMS più famosi per realizzare un Ecommerce, ed disponde di tantissimi plugin. Noi anche lo usiamo in alcuni casi e lo personalizziamo in funzione delle esigenze del cliente e devo dire che non va neanche male.

Certo è che si dovrebbe sempre rivolgere ad un esperto se ha bisogno di qualche modifica custom, perchè ha un'architettura molto articolata. Per quanto riguarda la "pesantezza" credo che sia normale visto che è un sistema complesso ed è costituito da numerose librerie, classi, ecc... infatti le ho consigliato di prendere un VPN anche per le sue prestazioni, quindi se lo installa lì non dovrebbe avere problemi di lentezza.

Inoltre non dimentichi di ottimizzare le immagini dei prodotti, perchè se una scheda prodotto include diverse immagini pesanti allora in quel caso la lentezza non dipende da PrestaShop e neanche dal Server e soprattutto nei dispositivi mobili potrebbe essere davvero un problema. Buona giornata.

Ciao Daniele, finalmente abbiamo installato prestashop dopo aver guardato numerose guide su youtube, e graze ad un amico che ci ha dato un supporto tecnico. Per ora lo abbiamo messo nello spazio del vecchio sito, e non va neanche tanto male. Ci stiamo adoperando nel caricare i prodotti.

Ho scelto un template a pagamento che grosso modo fa al caso mio, abbiamo inserito il menù, e attivato i vari plugin degli ultimi inseriti, ultimi visti, ecc.. però ho ho difficoltà nel creare dei filtri particolari come, la ricerca per misura in centimetri e pollici, o dimensioni e far uscire i prodotti correlati, esempio se un utente acquista un trapano dovrebbero apparire sotto le punte.

Insomma tante piccolezze che però sono utili all'utente. Grazie.

Se non sono sufficienti i filtri di deafult di Prestashop, può provare ad installare qualche modulo specifico come "Advanced Search 4" che trova nello Store. Saluti.
Ok grazie mille...l'ho trovato anche se non costa poco...a presto.